Antonio Ramognino

30,00

Antonio Ramognino
l’ideatore dell’Olterra e Villa Carmela
le basi avanzate della X Flottiglia MAS
La più efficace Spia Italiana

Autore: Gianni Bianchi

  • Note: foto in b/n
  • Formato: 22,5×24
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 160
COD: RAMOGN Categorie: ,

Descrizione

Antonio Ramognino
l’ideatore dell’Olterra e Villa Carmela
le basi avanzate della X Flottiglia MAS
La più efficace Spia Italiana

Autore: Gianni Bianchi

  • Note: foto in b/n
  • Formato: 22,5×24
  • Rilegatura: Brossura
  • Pagine: 160

Antonio Ramognino, genovese, da giovane frequentò per un lungo periodo il sud della Spagna avendo dei suoi parenti un’attività in quei luoghi.
Durante il bombardamento navale della sua città, prese forza un progetto appena abbozzato ai tempi del suo soggiorno vicino a Gibilterra, si trattava di un mini motoscafo elettrico con il quale dalla costa spagnola assaltare nottetempo le navi inglesi ancorate nella rada di Gibilterra.
Il fatto che parlasse spagnolo, avesse una moglie, Conchita, spagnola lo indica a Borghese come il candidato ideale per trovare una base non solo per i suoi mini motoscafi ma eventualmente per gli SLC ed i nuotatori assaltatori. Ramognino esegue alla perfezione il compito, affitta una villa e segnala a Borghese una porta nafta internata: l’Olterra.
Ramognino prosegue la sua attività di spionaggio e con l’aiuto di Visintini organizza due assalti dei nuotatori Gamma con l’affondamento di cinque navi.
Egli insieme alla moglie Conchita ha rischiato per mesi la vita, beffando gli inglesi che non si accorsero mai di nulla. Alla fine della guerra il suo valoroso apporto non fu affatto premiato.

 

 

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Antonio Ramognino”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + diciassette =